Quotidiano Nazionale logo
26 feb 2022

Pavia: sassate ai vetri di due autobus, poi le aggressioni

E' successo alla fermata degli autobus in viale Matteotti. L’equipaggio di una Volante ha bloccato l'uomo

stefano zanette
Cronaca
Il parabrezza sfondato dai colpi. Un gesto folle rimasto senza spiegazioni
Il parabrezza sfondato dai colpi

Pavia, 27 febbraio 2022 - Momenti di paura, ieri poco prima delle 7.30, alla fermata degli autobus in viale Matteotti, nel tratto fra piazza Petrarca e piazzetta Ferreri. Un uomo, poi identificato per un 28enne senegalese, ha preso a sassate i vetri di due bus Autoguidovie delle linee urbane 3 e 4. Un passante che ha cercato di fermare la sua ira è stato aggredito, rimanendo contuso. Una Volante che stava transitando in zona è arrivata sul posto in breve e solo con l’ausilio di un secondo equipaggio i poliziotti sono riusciti a immobilizzare lo straniero e lo hanno portato in Questura.

Al termine degli accertamenti è stato denunciato, in stato di libertà, per i reati di danneggiamento, interruzione di pubblico servizio e resistenza. Un gesto folle che è rimasto senza spiegazioni. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Rossa, ma non è poi stato necessario portare in ospedale il 48enne aggredito.
Il concitato episodio ha coinvolto non solo gli autisti dei due bus, i passeggeri a bordo e gli altri in attesa alla fermata ma anche i passanti diretti al mercato del sabato in piazza Petrarca.

«È successo poco prima che aprissimo – racconta una dipendente del bar-pasticceria con l’ingresso proprio a ridosso della fermata – Abbiamo sentito i botti di quelle che poi abbiamo capito essere le sassate contro i vetri dei bus".
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?