Quotidiano Nazionale logo
5 apr 2022

Stradella, rapina in tabaccheria: bottino da 20mila euro

A volto scoperto e armato di punteruolo, il malvivente ha minacciato il tabaccaio ed è fuggito a piedi

I carabinieri (Foto di repertorio)
Carabinieri (Foto di archivio)

Stradella (Pavia), 5 aprile 2022 - Impugnando un punteruolo ha minacciato il tabaccaio ed è poi fuggito con un ricco bottino di 20mila euro circa. Il rapinatore, solitario, è entrato in azione nel pomeriggio di ieri, lunedì 4 aprile, verso le 16, alla tabaccheria "Cavanna", nella centralissima piazza Vittorio Veneto a Stradella. Senza neppure essersi travisato il volto, è entrato nella tabaccheria in un momento in cui non erano presenti altri clienti e ha subito mostrato quali fossero le sue intenzioni. Minacciato con il punteruolo, il titolare non ha per fortuna opposto resistenza, evitando così almeno di essere ferito, ma è stato costretto a consegnare al malvivente tutti i contanti che aveva in negozio, circa 10mila euro, più numerosi tagliandi di "gratta&vinci" e anche scatole di tabacchi, in particolare sigari, per un valore stimato di altri 10mila euro circa.

Con il ricco bottino, il rapinatore s'è quindi allontanato a piedi, facendo subito perdere le proprie tracce per le vie limitofe. Sul posto sono stati chiamati i carabinieri, intervenuti con pattuglie della Stazione e del Radiomobile della Compagnia di Stradella. Le immediate ricerche del fuggitivo non hanno dato esito, ma sono state avviate indagini per identificare il responsabile.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?