Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
6 apr 2022

Pavia: l'alleanza delle università europee si allarga a Leopoli

L'annuncio dato in collegamento con il presidente del parlamento ucraino. In corso il forum continentale degli atenei

 

6 apr 2022
manuela marzani
Cronaca
Manifestazione pro-Ucraina nel cortile dell'università di Pavia
Manifestazione pro-Ucraina nel cortile dell'università di Pavia
Manifestazione pro-Ucraina nel cortile dell'università di Pavia
Manifestazione pro-Ucraina nel cortile dell'università di Pavia

Un minuto di standing ovation nell’aula magna dell’università di Pavia ha accolto le parole del presidente del Parlamento ucraino Ruslan Stefancuk, intervenuto all’apertura del forum europeo EC2U. L’alleanza di sette università e città storiche europee, da oggi è stata allargata anche alla università Ivan Franko e alla città di Leopoli. Con passione e riconoscenza, al fianco del presidente dell’università di Leopoli, il presidente del Parlamento ucraino Ruslan Stefancuk ha dichiarato: “Ringrazio l’Alleanza EC2U per aver coinvolto l’Università di Leopoli: è un segnale molto importante per il nostro Paese. Sono iniziative come queste che possono contribuire alla diffusione della pace”.

Dal 4 al 7 aprile 2022, l’università di Pavia ospita il 4° Forum EC2U, European Campus of City-Universities (EC2U), un’alleanza di sette università europee - Pavia, Coimbra, Iasi, Jena, Poitiers, Salamanca e Turku- che condividono una forte vocazione internazionale, uno stretto radicamento nel territorio e soprattutto l’impegno a creare un campus paneuropeo innovativo. Da oggi l’alleanza si allarga alla Università Ivan Franko e alla città di Leopoli. Il Forum vede riuniti a Pavia i rappresentanti delle sette storiche città universitarie che formano l’alleanza europea. Con 160.000 studenti, 20.000 dipendenti e oltre 1.600.000 cittadini d’Europa, EC2U è un modello integrato tra sistemi universitari, municipalità e poli tecnologici. Lo EC2U Forum offre l’occasione per guardare al futuro e progettare insieme la formazione di cittadini europei inseriti nella società produttiva, in grado di fare fronte alle domande di cambiamento globale del pianeta. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?