Il Po visto dall’alto
Il Po visto dall’alto

Pavia, 12 marzo 2018 - Maltempo in Lombardia, il livello idrometrico del Po è salito dopo le piogge di circa 2 metri in 24 ore. È quanto emerge dal monitoraggio effettuato dalla Coldiretti nella mattina di lunedì al Ponte della Becca (in provincia di Pavia, alla confluenza del Ticino nel Po). Dal controllo "si evidenzia - si legge in un comunicato di Coldiretti - come il rapido aumento del livello del principale fiume italiano sia significativo delle criticità registrata in molti corsi d'acqua e torrenti".

"L'arrivo di piogge e temporali violenti preoccupa - sottolinea la Coldiretti - per la stabilita idrogeologica con piene ed esondazioni per i fiumi e il rischio di frane o smottamenti per i terreni. Una situazione favorita dal fatto che tra pioggia, gelo e neve è caduto in questo inverno in Italia il 16% di acqua in più rispetto alla media storica con un decisa inversione di tendenza rispetto al deficit idrico fatto registrare nelle stagioni precedenti secondo l'analisi Coldiretti su dati Isac-Cnr".