Quotidiano Nazionale logo
11 feb 2022

L’ex marito di Barbara rompe il silenzio "Non sono complice dell’assassinio"

Gigi Bici trovato ucciso a Calignano. Gian Andrea Toffano risponde alle domande della figlia Katia

manuela marziani
Cronaca
Gian Andrea Toffano, ex marito della fisioterapista Barbara Pasetti in carcere per tentata estorsione
Gian Andrea Toffano, ex marito della fisioterapista Barbara Pasetti in carcere per tentata estorsione
Gian Andrea Toffano, ex marito della fisioterapista Barbara Pasetti in carcere per tentata estorsione

di Manuela Marziani Katia Criscuolo si era rivolta direttamente a lui e gli aveva posto le domande che tutti si fanno: perché quando l’ex moglie gli aveva detto d’aver fatto uccidere un uomo non era andato alla polizia e perché non si è preoccupato nel ricevere la fotografia di un morto? Di fronte a interrogativi pesanti come macigni posti da una dei figli di Luigi, noto come Gigi Bici, Gian Andrea Toffano, ex marito di Barbara Pasetti, la fisioterapista 40enne finita in carcere con l’accusa di tentata estorsione, ha preso carta e penna e ha aperto il suo cuore. "Sono una persona normale - scrive -, e ti assicuro di essermi trovato letteralmente travolto, mio malgrado, da tutta la terribile vicenda che ci vede coinvolti". In questa fase dell’inchiesta l’uomo che sta collaborando con gli inquirenti non può dare delle risposte precise, ma si smarca. "Sono addolorato quando vengo descritto come un “complice“, anche solo potenziale – aggiunge –. Sono soltanto una persona informata sui fatti come te, non un complice. Comprendo il tuo stupore relativo alla circostanza della stampa della fotografia che ritraeva un cadavere ed alla frase pronunciata al telefono da Barbara, ma ho ricevuto la foto qualche giorno prima del ritrovamento della salma di tuo padre. Come potevo collegarla alla scomparsa di una persona che, in quel momento, neanche conoscevo? È facile pensare il contrario, bisogna tornare agli inizi di dicembre, quando ancora nessuno poteva immaginare una situazione simile, come non avrei mai immaginato che la mia ex moglie sarebbe finita in prigione. E neppure che avesse assoldato delle persone per farmi del male, come ho appreso dalla stampa". Gigi Bici è scomparso l’8 novembre e il 20 dicembre è stato ritrovato cadavere davanti al cancello dell’ex convento di Calignano nel quale vive Barbara Pasetti. Un mese più ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?