Il locomotore che ha preso fuoco
Il locomotore che ha preso fuoco

Mede (Pavia), 17 ottobre 2018 - Un treno che trasportava quattordici vagoni-cisterna colmi di propilene è andato a fuoco questa sera intorno alle 19.30 a Mede. L'intervento rapido sul posto dei vigili del fuoco ha evitato l'esplosione.

Il convoglio si trovava a circa cinquecento metri dalla stazione ferroviaria di Mede e stava procedendo in direzione di Alessandria, proveniva da Sannazzaro de Burgundi. All'improvviso, per cause da accertare, nella zona del locomotore si è sviluppato un rogo, che ha rischiato di intaccare le cisterne che, se surriscaldate, sarebbero potute esplodere: per fortuna, l'eventualità è stata evitata. Due persone, operatori del convoglio, sono rimaste leggermente intossicate e sono stati soccorsi dal 118.