Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Voghera, scappano al controllo dei carabinieri: un inseguimento da film

Spericolata fuga in auto da Voghera a Rivanazzano Terme: uno riesce a scappare, l'altro viene arrestato

stefano zanette
Cronaca
featured image
La paletta di segnalazione usata dai carabinieri

Voghera (Pavia), 14 maggio 2022 - Inseguimento con arresto. Erano circa le 11 di venerdì 13 maggio, quando una Volvo V50, transitando in strada Bobbio a Voghera, ha tentato di eludere il controllo da parte di una pattuglia dei carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Voghera. L'auto non si è infatti fermata all'alt dei militari e si è invece data alla fuga, in direzione di Rivanazzano Terme, con manovre spericolate come sorpassi e cambi repentini di direzione, nel tentativo di 'seminare' i militari che si erano messi all'inseguimento. La spericolata fuga è però terminata nelle vicinanze dell'aeroporto di Rivanazzano Terme, dove i carabinieri sono riusciti a raggiungere l'auto inseguita, che è quindi stata abbandonata. Sono scesi due uomini, che hanno tentato di proseguire la fuga a piedi dividendosi e andando in opposte direzioni. L'uomo che era alla guida della Volvo è stato bloccato, mentre l'altro è riuscito a far perdere le proprie tracce nella folta vegetazione. H.K., 51enne di nazionalità marocchina, regolarmente residente a Voghera, bracciante agricolo già pregiudicato, è stato quindi arrestato per l'ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale e posto ai domiciliari in attesa della convalida con eventuale giudizio per direttissima, con udienza fissata per oggi. E' stato anche deferito per detenzione si sostanze stupefacenti a fini di spaccio, trovato in possesso di 5 dosi di cocaina, per poco meno di 4 grammi.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?