Breme, 16 maggio 2018 - Il suo bambino di 9 anni non ha frequentato un solo di giorno di scuola dell’anno scolastico che si sta per chiudere. I.F., 40 anni, originario di Mortara ma residente a Breme, è stato denunciato per la violazione degli obblighi di assistenza familiare.

A seguito di una segnalazione presentata dalla dirigenza scolastica di Mede, i carabinieri hanno effettuato degli accertamenti che hanno appurato la situazione. Ai militari del maggiore Emanuele Barbieri l’uomo si è giustificato spiegando che tutto è accaduto a seguito di un trasferimento nel Milanese, pianificato per lo scorso mese di settembre, e poi saltato per ragioni economiche. Dell’episodio è stato informato anche la Procura per i minorenni di Milano.