Fabiano Giorgi è il nuovo presidente dell’Enoteca regionale della Lombardia in Oltrepò pavese. Noto produttore vinicolo, amministratore delegato dell’omonima cantina di Canneto Pavese, è anche presidente del Distretto del vino di qualità dell’Oltrepò pavese e di recente è stato nominato coordinatore della filiera agroalimentare di Assolombarda. Lunedì l’assemblea dei soci lo ha eletto all’unanimità "reputandolo la figura ideale - spiega la nota stampa - per proseguire nella valorizzazione del polo di eccellenza di Cassino e contribuire al suo rilancio".

L’Enoteca ha festeggiato da poco i sei anni di apertura e dopo la presidenza dell’allora sindaco di Broni, Luigi Paroni, i soci hanno ora scelto Fabiano Giorgi come una figura di spicco del mondo vitivinicolo oltrepadano, conosciuto e apprezzato anche all’estero. "Ringrazio tutti i soci - le prime parole di Giorgi nel nuovo incarico - e il mio predecessore, fautore dell’idea di realizzare qui la prima Enoteca regionale lombarda. Con il nuovo anno presenteremo un programma di rilancio che faccia sbarcare Enoteca regionale a Milano".

Stefano Zanette