Pavia, 7 luglio 2018 - La polizia è intervenuta, ieri sera verso le 21, su richiesta di un residente che vedeva due individui sospetti aggirarsi fra le auto parcheggiate in viale Sardegna, dove già si erano verificati dei furti appunto sulle auto in sosta. All'arrivo della Volante è stato trovato sul posto un 32enne residente nel campo nomadi di piazzale Europa, dove sarebbe dovuto rimanere agli arresti domiciliari, per una misura cautelare precedentemente disposta nei suoi confronti. Pur non avendo dunque trovato riscontri alle intenzioni su eventuali furti da commettere, la polizia ha comunque denunciato F.C. per evasione dai domiciliari e lo ha riaccompagnato al suo domicilio. Spetterà eventualmente al Tribunale di sorveglianza, alla luce della denuncia per evasione, decidere se mantenere la custodia ai domiciliari oppure inasprire la misura cautelare disponendo la detenzione in carcere.