Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Effrazione in un bar, ladri messi in fuga dal titolare

Le telecamere hanno ripreso due uomini in azione. Il proprietario ha chiamato il 112

I due ladri sono scappati, riusciti a far perdere le proprie tracce nei campi. Ma almeno il furto è fallito, sventato grazie all’efficace combinazione tra il sistema antifurto, l’immediato allarme lanciato dal proprietario alle forze dell’ordine e il tempestivo intervento sul posto dei carabinieri.

È successo in piena notte, alle 2 di ieri, al bar della stazione di servizio IP lungo la Statale 617 Bronese ad Albaredo Arnaboldi. Il proprietario, 57enne cinese, ha segnalato che due sconosciuti, a volto coperto e con guanti, avevano forzato una porta secondaria e si erano appena introdotti nel bar. Evidentemente il sistema antifurto ha segnalato l’intrusione e la visione da remoto delle immagini delle telecamere ha permesso al proprietario di fornire in diretta alle forze dell’ordine tutti i dettagli di quel che stava accadendo.

Una pattuglia della stazione carabinieri di Broni è stata inviata sul posto ed è arrivata in tempi rapidi. I due malviventi, disturbati dall’arrivo dei militari, anziché rischiare di essere catturati se si fossero attardati ancora nel locale in cerca di refurtiva, hanno preferito fuggire a mani vuote e sono così scappati per i campi, riuscendo a dileguarsi nel buio della notte. Le successive ricerche dei due fuggitivi nella zona non hanno portato ad alcun risultato.

Ma è già relativamente positivo che i ladri non abbiano portato via nulla, anche se hanno comunque lasciato il danno dell’effrazione alla porta per entrare nel locale. Anche se le immagini del sistema d’allarme li ha immortalati con i volti travisati e i guanti per non lasciare impronte, indagini sono state avviate dai carabinieri per cercare di identificare i due responsabili, quasi certamente con precedenti specifici e anche una certa conoscenza della zona, vista la riuscita fuga.

Stefano Zanette

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?