Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Dal Moncenisio a Trieste Iniziata la grande sfida di Luca Strepparola

Alta Italia da attraversare, un itinerario fatto di ciclabili e strade a bassa percorrenza di veicoli che unisce il Moncenisio a Trieste. Un rivoltano, il 26enne Luca Strepparola (nella foto), lo sta percorrendo in sella alla sua bici gravel. È partito giovedì in compagnia della guida cicloturistica Jacopo Spatola, titolare di un “bicigrill“ (come un autogrill, ma per le bici) in Piemonte e terminerà il 4 maggio prossimo, dopo 930 chilometri. Nel suo itinerario, soste in luoghi di interesse cicloturistico e interviste con i promotori di iniziative in questo settore. Il tutto, ampiamente riportato e documentato sul canale You Tube di Luca stesso, contenitore di immagini e video che raccontano la sua passione per i viaggi in bici di questo ragazzo, fresco di laurea magistrale in Scienze della musica e dello spettacolo dopo la quale si è regalato un “viaggetto“ in bici in Portogallo, per fare la gamba dopo la pausa che si era preso per potersi concentrare sulla preparazione della tesi. Sarà possibile seguire il suo viaggio sulle sue pagina Facebook e sul suo profilo Instgram.

P.G.R.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?