Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Capire i giovani Un questionario per 1.900 studenti

Oltre 1.900 studenti delle scuole secondarie della provincia hanno risposto all’appello di Ats Pavia e aderito allo studio Hbsc-Health Behaviour in School-aged Children, patrocinato dall’Organizzazione mondiale della sanità con l’obiettivo di descrivere e comprendere fenomeni e comportamenti correlati con la salute nella popolazione preadolescente. Il progetto ha coinvolto gli studenti pavesi di 21 classi prime e 21 terze delle medie; 22 classi seconde delle superiori e 28 quarte. Obiettivo, monitorare la salute degli adolescenti, concentrando l’attenzione su abitudini alimentari, attività fisica, tempo libero, comportamenti a rischio, contesto familiare, ambiente scolastico.

Inoltre l’indagine permetterà di conoscere l’impatto che la pandemia ha avuto e sta avendo sugli adolescenti e le loro famiglie. La ricerca prevede un questionario anonimo che viene auto-compilato dagli studenti. Oltre alle macroaree decise a livello nazionale, la Regione ha ritenuto di approfondire anche amici e alcol, droghe, gioco d’azzardo patologico, benessere mentale, comportamenti autolesionistici e profitto scolastico. I questionari saranno raccolti fino al 21 maggio.

M.M.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?