La Leon riporta a casa il bomber Gervasoni

Calcio Ecccellenza, il 19enne è reduce dalle dieci reti segnate in prestito all’Olimpic Trezzanese

La Leon riporta a casa il bomber Gervasoni

La Leon riporta a casa il bomber Gervasoni

I dieci gol (di cui 6 in campionato in 26 presenze) da Under segnati alla sua prima vera esperienza tra i “grandi“ all’Olimpic Trezzanese (Promozione girone C) hanno convinto la Leon a riportare a casa Mirko Gervasoni, attaccante classe 2005 che sarà a disposizione da agosto di mister Joelson. La Leon a sua volta lo aveva prelevato dalla Tritium, società in cui Gervasoni ha svolto il settore giovanile. Sempre in Eccellenza, la Lentatese mette a segno due nuovi colpi in entrata. Prende forma piano piano la nuova formazione affidata a mister Fossati nel cui roster Ivan Fagone aggiunge il difensore classe 2004 Jacopo Di Mango e l’attaccante del 2003 Gabriele Musazzi. Di Mango proviene dal Verbano, ma ha già giocato in Brianza alla Vis Nova. Musazzi è andato a segno 7 volte in Promozione all’Universal Solaro. Prima era stato a Canegrate e a Caronno, cresce nel vivaio dell’Aldini. Il volto nuovo del Meda invece è il centrocampista nato nel 2003 Giorgio Pedrazzini messosi in luce nell’ultima stagione nel Verbano (31 presenze e 6 reti). Poi tre conferme in bianconero a partire da Manuel Romeo infortunatosi a dicembre e poi più ritornato in campo e poi due baluardi della difesa: Cesare Ambrosini arrivato alla corte dei Cairoli a fine novembre e Alessandro Bruschi.

Ro.San.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su