Domenico Miceli, guardia play della Santo Stefano Avis Porto Potenza
Domenico Miceli, guardia play della Santo Stefano Avis Porto Potenza
BRIANTEA 84 CANTÙ 73 SANTO STEFANO avis 56 BRIANTEA 84 CANTÙ: De Maggi 4, Papi 10, Berdun 19, Saaid 6, Santorelli 4, Carossino 18, Geninazzi 2, Esteche 6, Buksa 4, Makram, De Prisco, Bassoli. All. Riva. SANTO STEFANO AVIS PORTO POTENZA: Bedzeti 19, Tanghe, Ghione 16, Miceli 8, Stupenengo 4, Giaretti, De Boer 3,...

BRIANTEA 84 CANTÙ

73

SANTO STEFANO avis

56

BRIANTEA 84 CANTÙ: De Maggi 4, Papi 10, Berdun 19, Saaid 6, Santorelli 4, Carossino 18, Geninazzi 2, Esteche 6, Buksa 4, Makram, De Prisco, Bassoli. All. Riva.

SANTO STEFANO AVIS PORTO POTENZA: Bedzeti 19, Tanghe, Ghione 16, Miceli 8, Stupenengo 4, Giaretti, De Boer 3, Veloce, Schiera, Chakir 3, Castellani 3. All. Ceriscioli.

Parziali: 21-10; 45-22; 52-39.

Vince la Briantea 84 Cantù la finale scudetto di pallacanestro in carrozzina sconfiggendo in gara3 la Santo Stefano Avis Porto Potenza che non riesce a bissare il tricolore conquistato nel 2019. I lombardi sono protagonisti di una partita in cui non commettono errori, di contro i ragazzi di Ceriscioli non riescono a mettere in pratica il loro marchio di fabbrica: pressing e difesa asfissianti fin dalla metà campo avversaria. L’avvio è dei portopotentini che realizzano 6 punti, immediata la reazione dei locali che ribaltano il risultato (15-6). I lombardi poi chiudono il primo quarto in vantaggio 21-10. Nel secondo quarto la musica non cambia: si va all’intervallo lungo 45-22. Nel terzo periodo la Santo Stefano risale la china chiudendo con 13 punti di distacco (52-39). Nel quarto i portopotentini si portano a 11 punti dai padroni di casa che però rialzano subito la testa: prima tripla di Esteche e poi Carossino e Berdun ripristinano le distanze. La finale è così segnata, vince Cantù, ma resta la grande soddisfazione e l’orgoglio per la società di Porto Potenza del presidente Mario Ferraresi e per il movimento paralimpico marchigiano per essere ancora ai massimi livelli del basket in carrozzina italiano.