Folgore Carate Brianza sfida Piacenza: prova a rompergli le uova nel paniere

La Folgore Carate Brianza affronta il Piacenza, grande favorita per la vittoria finale, nella prima partita infrasettimanale della serie D. Il tecnico Espinal spera in una grande prestazione per scrollarsi di dosso la sconfitta col Legnano. Arbitra Spedale di Palermo.



Folgore Carate Brianza sfida Piacenza: prova a rompergli le uova nel paniere

Folgore Carate Brianza sfida Piacenza: prova a rompergli le uova nel paniere

A Carate Brianza arriva il Piacenza, sulla carta la grande favorita per la vittoria finale.

Lo dice il blasone (sicuramente), vedremo se lo sarà anche sul campo. E tra le antagoniste a contenderle questo ruolo c’è sicuramente anche la Folgore.

I novanta minuti di oggi del primo turno infrasettimanale dell’anno in serie D ci diranno di più. "Fondamentale fare una grande prestazione per ottenere un risultato positivo e scrollarci di dosso la sconfitta col Legnano.

Conterà molto l’approccio ma anche tutto il resto della gara.

Abbiamo tanti acciaccati, è vero, ma di questa situazione ne deve approfittare chi scende in campo per mettersi in luce" spiega il tecnico Vinicio Espinal.

Sarà un pomeriggio intenso quello in programma alla Sportitalia Arena che si aprirà alle 17 con la presentazione dell’intero settore giovanile azzurro, mentre alle 18 è previsto il calcio d’inizio (è l’unico match del girone B posticipato) per favorire un maggior afflusso di persone.

Sulla sponda ospite c’è un’assenza di spicco che è quella del centrocampista Corradi, sicuramente uno degli elementi di spicco a disposizione di mister Maccarone, che non figura tra i convocati. Piacenza in campo col 3-4-3.

Arbitra l’incontro Spedale di Palermo.

Ro.San.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su