Cremona 9 novembre 2014 - Anche dopo la messa in mora della società avevano garantito massimo impegno da qui alla fine della loro avventura in maglia biancorossa. E i ragazzi di mister Pea sono stati fin da subito di parola regalando ai loro tifosi una bellissima vittoria allo Zini contro una Cremonese sempre più giù (ha 13 punti, come il Renate battuto 3-0 nell’anticipo dalla Giana) che li proietta nelle zone nobilissime della classifica

Decide un gol di Zullo sul finire del primo tempo dopo una gara molto equilibrata. La rete della vittoria nasce sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Vita, Battaiola respinge, Hetemaj rimette di testa in area il pallone che, toccato appena da Zullo, finisce in fondo al saccoNella ripresa ovviamente è la Cremonese a spingere maggiormente, ma senza mai creare grossi problemi a Viotti anche negli intensissimi minuti di recupero.

CREMONESE-MONZA 0-1 (0-1)
Cremonese: Battaiola, Gambaretti, Favalli, Marchi (25’ st Ciccone), Zieleniecki, Bassoli (14’ st Messetti), Palermo (40’ st Di Francesco), Kirilov, Brighenti, Jadid, Marchi. A disp. Galli, Crialese, Lombardo, Tripsa. All: Montorfano 
Monza
: Viotti, Zullo, Anghileri, Beduschi, Massoni, Briganti, Hetemaj, Perini, Anastasi, Foglio (30’ st Zigoni), Vita. A disp. Chimini, Franchino, Pessina, Burrai, Margiotta, Virdis. All: Pea 
Arbitro: Luciano di Lamezia Terme
Marcatori: Zullo (M) al 39’ pt
Note. Giornata coperta, temperatura mite, campo in buone condizioni. Ammoniti: Hetemaj (M), Beduschi  (M). Angoli: 7-1. Recupero: 1'+3'. Spettatori: 3.259 (2.494 abbonati)