Bergamo, 28 settembre 2014 - Terza sconfitta di fila e le cose per il Monza cominciano davvero a farsi complicate, anche perché l’ennesimo passo falso arriva al cospetto di una squadra che finora non aveva mai vinto una gara e mai segnato un gol. Il primo del campionato dell’Albinoleffe lo mette a segno dal dischetto del rigore Momentè all’ultimo minuto del primo tempo. Il Monza avrebbe anche le chance per pareggiare e soprattutto un’intera ripresa, ci prova, in certi momenti con confusione e spreca addirittura un penalty con Virdis che lo calcia sul palo.

Cronaca. In apertura subito un’occasione per i biancorossi di Pea con Burrai che s’incunea in area ma Offredi gli chiude lo specchio della porta. Al 30’ Vita sfonda a sinistra, palla di testa per Hetemaj che spedisce alto. Una situazione che si poteva sfruttare meglio. Poi pochi secondi prima del riposo l’episodio che decide il match; Aurelio serve Corradi che viene toccato da Viotti. Giallo per il portiere e rigore per l’Albinoleffe che Momenté trasforma.

Nella ripresa Pea spedisce in campo Margiotta che ridà un po’ di verve alla fase offensiva brianzola. È lui stesso a procurarsi il rigore dopo una serpentina in area, ma Virdis lo calcia sul palo. Poco prima, sempre Margiotta, impegnava Offredi in una difficile parata all’incrocio. Il Monza attacca, ma crea poco. L’Albinoleffe deve solo pensare a difendere il gol e senza grossi rischi si porta a casa l’intera posta in palio.

Monza ancora fermo ai sette punti delle prime tre giornate. Il silenzio stampa ordinato dalla società per mantenere tranquilla la squadra, evidentemente, non ha funzionato.

ALBINOLEFFE - MONZA 1-0
Marcatori
: 45' Momentè (A)
Albinoleffe (4-3-2-1): Offredi; Salvi, Moi, Ondei, Allievi; Gazo, Taugourdeau, Maietti; Corradi, Aurelio (dal 22' st Vorobjovs); Momentè (dal 36’ st Personè). A disp: Amadori, Cortinovis, Barzahi, Nichetti, Calì. All. Pala.
Monza (4-4-2): Viotti; Beduschi, Zullo (dal 28' Massoni), Briganti, Foglio; D'Alessandro (dal 30' st Radrezza), Burrai, Hetemaj, Vita; Zigoni (dal 10' st Margiotta), Virdis. A disp: Chimini, Anghileri, Perini, Anastasi. All. Pea
Arbitro: Rossi di Rovigo (Cassarà, Zinzi)
Note: Ammoniti: Viotti (M), Hetemaj (M), Maietti (A). Terreno in ottime condizioni. Spettatori 500