Maria Fiorito, nuovo sindaco di Muggiò
Maria Fiorito, nuovo sindaco di Muggiò

Monza, 9 giugno 2019 -  Oggi, domenica 9 giugno, cittadini alle urne per il ballottaggio delle elezioni comunali. Sono stati 136 i Comuni interessati in Italia e 18 in Lombardia. In provincia di Monza si è tornati al voto a Concorezzo e Muggiò.

Come nel 2014, il ballottaggio ha ribaltato la situazione del primo turno. In poco più di un’ora dalla chiusura dei seggi elettorali è arrivato infatti il risultato. Si è confermato sindaco della città di Muggiò Maria Arcangela Fiorito, attuale primo cittadino, candidata per il centrosinistra, appoggiata da quattro liste, Insieme per Muggiò, Democratici e civici, Muggiò partecipata e d. Per lei, nonostante la bassa affluenza, dato che alle urne si è presentato il 47,41 per cento degli aventi diritto, pari a 8925 elettori su 18.824 iscritti, si sono espressi 4.762 elettori, pari al 54,18%. Ventisette le schede bianche, 82 invece i voti non validi. Pietro Zanantoni, 58 anni, un impiego in banca, militante di Forza Italia, già sindaco in due occasioni, con una coalizione formata da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e la lista civica Noi con Pietro Zanantoni Sindaco ha ottenuto il 45,82% pari a 4028 voti. 

Al primo la situazione si era presentata al contrario: Zanantoni aveva ottenuto il 47,32%, pari a 5.686 voti, contro i 4.968 voti della Fiorito, con una percentuale del 41,35%. Era già successo 5 anni fa: Zanantoni in testa al primo turno, risultato completamente stravolto al ballottaggio, quando Maria Fiorito aveva raggiunto il 53,22% delle preferenze, 4717 voti, ottenendo 10 seggi, 9 per il Partito Democratico e uno per la lista civica Insieme per Muggiò, mentre Pietro Zanantoni si era fermato a 4.146 voti, il 46,78% del totale, ottenendo 3 seggi per Forza Italia.