Federico Schiraldi (foto tratta da Linkedin)
Federico Schiraldi (foto tratta da Linkedin)

Vedano al Lambro (Monza e Brianza), 22 febbraio 2021 - Vedano al Lambro si sveglia con la notizia di una tragedia: Federico Schiraldi, 22 anni, studente del Polimoda a Firenze, è morto nella notte tra ieri e oggi precipitando dal quarto piano di un palazzo del centro del capoluogo toscano, in via di Porta Rossa. La mamma e lo zio del giovane brianzolo, ex studente del "Mosè Bianchi" di Monza, sono arrivati questa mattina in Toscana.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il ragazzo si trovava in una casa con altri sei studenti, tutti stranieri. In tre vivevano nella casa, mentre quattro erano lì per passare la serata. Secondo le testimonianze raccolte dai carabinieri, nel corso della serata il giovane avrebbe bevuto alcolici, ed era stato accompagnato a letto dagli amici. Nella stanza con lui dormiva un altro ragazzo. Successivamente, gli amici si sono accorti della sua assenza e hanno notato la finestra aperta, così hanno dato l'allarme, prima al 118 e poi ai carabinieri. Secondo quanto si apprende inoltre, la finestra dalla quale è caduto avrebbe un parapetto molto alto. Al momento i carabinieri non escludono l'ipotesi del suicidio, sebbene non ci sarebbe alcun elemento nella vita del giovane che faccia pensare che volesse togliersi la vita. Viene percorsa anche la strada della caduta accidentale, mentre si esclude l'omicidio.  

L'appartamento è stato posto sotto sequestro, nell'abitazione sono in corso rilievi della scientifica dei carabinieri, coordinati dal pm Giuseppe Ledda. L'autopsia potrà chiarire alcuni punti oscuri, come quello relativo all'assunzione di alcol.