Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
2 giu 2022

Una targa alla scuola media per ricordare la figura di Enrico Pieri

Omaggio a uno dei superstiti e testimoni dell’eccidio di Sant’Anna di Stazzema nel 1944, cerimonia con istituzioni e ragazzi

2 giu 2022

È stata inaugurata con una cerimonia a cui ha partecipato anche il sindaco Luca Veggian la targa dedicata a Enrico Pieri presso la biblioteca della scuola Secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo Romagnosi, tra i primi a ricordare la figura di uno dei superstiti e testimoni dell’eccidio di Sant’Anna di Stazzema del 1944. Oltre al primo cittadino di Carate erano presenti i rappresentanti locali dell’Anpi, Enrico Mason e Giuseppe Origgi, e Giannino Villa dell’Associazione Artigiani e amico personale della famiglia Pieri. Il figlio di Enrico, Massimo, ha inviato i suoi saluti, così come l’associazione “Sant’Anna di Stazzema 12 Agosto 1944”. Enrico Pieri ha speso la sua vita a raccontare le atrocità di cui era stato vittima (nella strage persa quasi tutta la sua famiglia). Alcuni alunni di terza hanno letto un brano del romanzo “L’Agnese va a morire”.Ro.San.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?