Quotidiano Nazionale logo
23 gen 2022

Un Fiat Doblò per trasportare i disabili

Grande cerimonia d’inaugurazione del mezzo di trasporto per i cittadini di Desio Carate Brianza e comuni limitrofi
Grande cerimonia d’inaugurazione del mezzo di trasporto per i cittadini di Desio Carate Brianza e comuni limitrofi
Grande cerimonia d’inaugurazione del mezzo di trasporto per i cittadini di Desio Carate Brianza e comuni limitrofi

I “Progetti del Cuore” portano a casa un nuovo veicolo per la Croce Bianca di Milano ODV Sezione di Besana-Carate Brianza: si tratta di un Fiat Doblò attrezzato per il trasporto delle persone diversamente abili. Grande cerimonia, con tanto di taglio del nastro, d’inaugurazione del mezzo di trasporto per i cittadini di Desio, Carate Brianza e comuni limitrofi. In questa occasione “I Progetti del Cuore”, avviati da qualche tempo sul nostro territorio, hanno reso disponibile un mezzo di trasporto per le persone anziane e diversamente abili per garantire ai cittadini il servizio di trasporto sociale gratuito per i prossimi anni, durante i quali sarà gestito in maniera integrale: dall’allestimento del mezzo per il trasporto disabili, alla gestione delle spese (come ad esempio l’assicurazione compresa di copertura kasko). A ricevere il mezzo è la Croce Bianca di Milano ODV Sezione di Besana-Carate Brianza. Da sempre il sodalizio si occupa di aiutare le persone in difficoltà, come anziani o malati che ogni giorno hanno bisogno di assistenza. "Avere un mezzo attrezzato per il trasporto dei nostri ragazzi è qualcosa di eccezionale - hanno fatto presente le famiglie durante la cerimonia -: ci permette di avere finalmente una risposta alle nostre tante esigenze". A sostenere il progetto anche Annalisa Minetti, che aveva presentato l’iniziativa all’inizio nell’ambito dei “Progetti del Cuore”: "La mia esperienza personale mi ha resa particolarmente sensibile a tutte le iniziative con cui si cerca di migliorare la vita dei cittadini diversamente abili, al punto di avermi guidato verso obiettivi come quello che si sta portando avanti a Desio, Carate Brianza e comuni limitrofi: la vocazione di questa iniziativa è di contribuire a risolvere il problema, sempre più stringente per l’Amministrazione pubblica e per le associazioni di volontariato, della destinazione di fondi per l’acquisto di mezzi da trasformare e adibire al ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?