Quotidiano Nazionale logo
24 gen 2022

Torna il “Besana baby bonus“

Un contributo di 50 euro per ogni neonato, 80 bebè nel 2021

Anche nel 2022 sarà confermato il “Besana Baby Bonus“: un contributo di 50 euro rivolto alle famiglie di ogni neonato, da spendere in prodotti per la prima infanzia nelle quattro farmacie di capoluogo e frazioni, entro i sei mesi successivi. I voucher - numerati e con parti in rilievo per evitare contraffazioni - saranno recapitati dal personale dell’ufficio Anagrafe di villa Borella al momento della registrazione del nuovo nato; nel caso in cui atto fosse fatta in ospedale, sarà inviata a casa, grazie a sostegno economico di due istituti di credito con filiali a Besana: la Banca di Credito Cooperativo di Carate Brianza e la Banca di Credito Cooperativo di Triuggio e della Valle del Lambro. Nel 2021 sono nati 80 i bambini, mentre nel 2020 il primato era stato negativo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?