Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Testimoni assenti Saranno multati

Non si presenta nessuno a testimoniare davanti alla Corte di Assise, nonostante regolare citazione da parte della difesa, e la presidente Patrizia Gallucci dispone nei loro confronti una sanzione di 100 euro ciascuno e l’accompagnamento in aula con i carabinieri per la prossima udienza del 20 maggio. È successo ieri con una mezza dozzina di familiari e parenti dei personaggi coinvolti nella vicenda giudiziaria per l’omicidio di Astrit Lamaj, 42enne albanese scomparso il 15 gennaio 2013 da Genova e rinvenuto murato nel gennaio 2019 nel pozzo artesiano di un residence a Senago. Ora alla sbarra si trova Salvatore Tambè, accusato di avere tenuto ferma la vittima mentre l’ammazzavano. Il 45enne è in carcere per concorso in omicidio volontario premeditato nell’inchiesta coordinata dalla Procura di Monza che nasce dalle dichiarazioni del collaboratore di giustizia Carmelo Arlotta, secondo cui l’albanese è stato attirato con la scusa della compravendita di una partita di marijuana e strangolato con un filo di nylon in un garage di Muggiò.

S.T.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?