La nuova insegna Famila dell’ex SuperDì di Barlassina
La nuova insegna Famila dell’ex SuperDì di Barlassina

Monza, 12 febbraio 2019 - Riaprirà domani, finalmente, il punto vendita ex SuperDì del paese, passato al marchio Famila, mentre già da giovedì scorso è aperto l’ex SuperDì di Cogliate, passato invece sotto l’insegna di Italmark. Una cinquantina in tutto i dipendenti ex Superdì assorbiti dai nuovi marchi per la riapertura degli stessi punti vendita.

Quello di Barlassina è un supermercato simbolo poiché proprio da qui partì nel settembre scorso la manifestazione dei lavoratori della Gca Generalmarket srl che raggiunse la villa della famiglia Franchini, fondatori e proprietari dell’azienda, che si trova a poche centinaia di metri dal negozio. Il peggio sembra passato per i 27 lavoratori di questo supermercato che in queste ore stanno ultimando i preparativi per riaprire i battenti con una nuova divisa.

La stessa situazione, carica di speranza ed entusiasmo, vissuta la scorsa settimana dai loro colleghi di Cogliate, che dopo quasi 6 mesi sono finalmente tornati al lavoro nello stesso supermercato, finalmente con gli scaffali pieni. Una ripresa salutata con l’entusiasmo di molti clienti che in questi primi giorni hanno affollato il punto vendita di via Fermi, sia per la curiosità di vedere il nuovo negozio che per ritrovare gli stessi dipendenti, ai quali non sono mancate testimonianze dirette di solidarietà, a partire dal sindaco, Andrea Basilico, che ha voluto essere presente, insieme all’assessore Oriano Campi, per portare il saluto e l’augurio personale ai dipendenti (oltre a quelli storici se ne sono aggiunti altri) e ai nuovi dirigenti. La stessa cosa accadrà probabilmente da domani anche a Barlassina, dove l’apertura con il nuovo marchio era stata messa in calendario per l’8 gennaio scorso, salvo poi effettuare una brusca frenata a causa dell’intervento del Tribunale di Monza che ha voluto vederci chiaro nell’operazione di affitto di ramo di azienda, prima di dare il definitivo via libera.

Ad oggi quindi sono 6 i punti vendita ex SuperDì riaperti con marchio Italamark, a cui se ne aggiungeranno altri tre nel giro di un paio di settimane, mentre Barlassina dovrebbe essere il primo dei 5 a riaprire con marchio Famila, a cui si aggiungerà il prossimo 20 febbraio quello di Robbio in provincia di Pavia. Ancora tutto da chiarire il destino degli altri punti vendita, tra cui l’IperDì di Cesano Maderno che, insieme agli altri store di maggiori dimensioni, dovrebbe far parte di una trattativa in corso con un altro marchio nazionale, per un totale di circa 160 dipendenti, mentre ce ne sono altri 126 legati a 14 punti vendita al momento senza soggetti interessati all’acquisto.