Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 lug 2022
c.b.
Cronaca
15 lug 2022

Monza, pergamena e tocco per festeggiare Simone: "graduato" in ospedale

Il giovane studente in cura al Centro di ematologia “Maria Letizia Verga” ha avuto il massimo dei voti

15 lug 2022
c.b.
Cronaca
Mturita Fondazione Verga
Simone Crespi
Mturita Fondazione Verga
Simone Crespi

Monz a-  «Simone Crespi ha con successo superato gli esami conclusivi del secondo ciclo di Istruzione e ha conseguito il diploma di Istituto tecnico, settore tecnologico indirizzo Informatica e comunicazioni, Scuola in ospedale". Così recita fiero il giovane, proclamando ad alta voce la pergamena di diploma che riporta i suoi 100/100, cifra tonda.

Simone ha affrontato la maturità studiando alla Scuola in ospedale , in stretto raccordo con gli insegnanti della sua scuola, l’Itis Feltrinelli di Milano. Ha sostenuto gli scritti in corsia, con un’insegnante della sua scuola, più una della Scuola in ospedale. La consegna del diploma ha meritato i festeggiamenti insieme alla mamma, a dottoresse e infermiere del reparto.

Simone, milanese, dal novembre 2021 è in cura presso il Centro di ematologia pediatrica Maria Letizia Verga ed è entrato a far parte della grande famiglia del Comitato Maria Letizia Verga, insieme ai genitori dei ragazzi curati in reparto. Genitori e sanitari si prodigano perché la malattia e i lunghi mesi di cura non siano una battuta d’arresto nella vita dei ragazzi. Ecco perché da oltre 20 anni è stata istituita la scuola in ospedale. La scuola superiore è gestita attraverso l’istituto Mosè Bianchi di Monza che attiva gli insegnanti necessari secondo il percorso di studi dei ragazzi e tiene i contatti con la scuola d’origine. Le lezioni seguono l’andamento delle condizioni di salute dei ragazzi.

Simone ha diviso la sua giornata tra le cure e lo studio. Ieri mattina è arrivata la professoressa Lorena Almansi, insegnante di italiano, a portare la pergamena con il diploma. Tutta bardata con camice e mascherina è entrata nell zona protetta. "Tu ci hai dato una grande dimostrazione – ha detto la professoressa – e quindi noi desideriamo darti un segno di questa nostra soddisfazione", e ha srotolato così la fascia recante la scritta “graduated“ e il tocco, all’americana, per la foto di rito. "È stato un grande onore – ha continuato la professoressa – anche per noi che abbiamo fatto questo percorso con te da dicembre. Hai dimostrato una grande forza e un grande coraggio e di questo ti siamo grati". Anche Simone ha ringraziato gli insegnanti di avergli dato la possibilità di continuare la scuola anche in ospedale. Durante l’anno si è collegato due volte in video con i suoi compagni di classe. "La mia materia preferita – dice – è Sistemi e Reti, oltre a storiaq e geografia". È anche appassionato di telecronaca sportiva.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?