Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
4 apr 2022

Seregno, sotto il bar la discoteca abusiva con 400 minorenni: Alcol e niente mascherine

Pioggia di denunce per il titolare del locale, che è stato sequestrato. Ragazzini tra i 14 e i 16 anni accalcati nel party non autorizzato

4 apr 2022
Carabinieri in azione
Carabinieri entrati in azione con la Polizia locale
Carabinieri in azione
Carabinieri entrati in azione con la Polizia locale

Seregno (Monza), 4 aprile 2022 - Una discoteca abusiva, con oltre 400 minorenni stipati nel sotterraneo di un bar, è stata scoperta dai carabinieri a Seregno. Il bar è stato sequestrato e il titolare denunciato.

L'intervento è stato attivato a seguito di una segnalazione, nella notte tra sabato e domenica: tredici militari e nove agenti della Polizia Locale sono entrati nel bar per un servizio di controllo contro lo spaccio e l'abuso di alcol, notando diversi adolescenti arrivare
al bancone provenendo da una scala larga appena 80 centimetri. Seguendo i giovanissimi hanno scoperto la discoteca  al piano interrato del locale, senza alcuna autorizzazione e nessuna uscita di sicurezza.

Circa 400 i ragazzini accalcati, di età compresa tra i 14 e i 16 anni, intenti a consumare alcol e senza mascherina: per entrare avevano pagato 10 euro. Cinque i lavoratori in nero identificati dai militari. Messi i sigilli al locale, i carabinieri hanno denunciato il proprietario per abuso edilizio, apertura abusiva di luoghi di intrattenimento, lavoro nero, somministrazione di bevande alcoliche a minorenni e multato per le violazioni della normativa anti-contagio. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?