Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
14 giu 2022

Rosella Maggiolini fa il pieno e manda a casa tutti gli uomini

Dopo i due mandati del sindaco uscente di centrosinistra Daniele Nava. Carnate cambia maggioranza

14 giu 2022

Contro ogni pronostico il Vimercatese ha un’altra sindaca: Rosella Maggiolini conquista la poltrona più pesante del Municipio. Alla guida di Carnate inComune la 63enne pensionata, responsabile Caritas, col 39,38% sbaraglia la concorrenza maschile. A 135 preferenze da lei con 34,85% si piazza il secondo concorrente, favorito alla vigilia, Egidio Passoni (Carnate Unita), 73 anni, assessore ai Lavori pubblici, erede del dem Daniele Nava che gli ha passato il testimone dopo due mandati. Terzo, Matteo Corti con il 25,77% e CarnateSì, la lista di Forza Italia e Lega. Per Maggiolini l’emozione è forte: "C’è tanto da lavorare. Abbiamo davanti scadenze incombenti, il 30 giugno non avremo più un segretario e neppure il contratto di affitto per il centro anziani. Ho promesso una soluzione e la troveremo".

Maggiolini pensa anche "al piano diritto allo studio e alla necessità di mettere a punto nuove misure per la sicurezza al quartiere stazione e non solo: incontreremo a breve i carabinieri e potenzieremo la polizia locale. Abbiamo puntato tutto sul dialogo. Da troppo tempo il Comune era lontano dalla gente". Il centrosinistra preferisce analizzare a fondo i risultati prima di pronunciarsi, mentre Corti non ha dubbi: "Carnate sceglie di continuare sulla vecchia strada, purtroppo. Il cambiamento siamo noi. Dall’opposizione valuteremo le proposte di volta in volta senza pregiudizi". Il primo a congratularsi con la sindaca è stato Nava: "Spero che Rosella faccia un buon lavoro per il bene di tutti. Ci sono 2 milioni di investimenti in eredità: vedremo se li confermerà".

Bar.Cal.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?