Carabinieri
Carabinieri

Monza, 7 giugno 2020 - Un albanese di 22 anni è stato fermato dai carabinieri di Pavia nelle vicinanze di un centro commerciale a Landriano, nel Pavese. Sul suo capo pendeva un provvedimento di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica di Monza in relazione ad alcuni episodi di ricettazione di gioielli.

Gli oggetti preziosi sarebbero stati rubati nel corso di furti in abitazione avvenuti in provincia di Monza. Il giovane, riconosciuto dai militari grazie alla fotografie diramate in tutto il Nord Italia dai carabinieri della tenenza di Paderno Dugnano (Milano), è stato trasferito nel carcere di Torre del Gallo di Pavia a disposizione dell'autorità giudiziaria.