Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

"Più pattuglie, sicurezza e agenti per la strada" I vigili adesso hanno un nuovo comandante

Il neo comandante Pasquale Tardi, 40 anni, avvocato, è originario della Campania: la presentazione. col sindaco Antonio Romeo e l’assessore alla Sicurezza Cinzia Galli
Il neo comandante Pasquale Tardi, 40 anni, avvocato, è originario della Campania: la presentazione. col sindaco Antonio Romeo e l’assessore alla Sicurezza Cinzia Galli
Il neo comandante Pasquale Tardi, 40 anni, avvocato, è originario della Campania: la presentazione. col sindaco Antonio Romeo e l’assessore alla Sicurezza Cinzia Galli

Dopo qualche anno di attesa, è stato finalmente nominato il nuovo comandante della polizia locale di Limbiate. Il responsabile del corpo, che conta 23 operatori tra cui 5 ufficiali, è Pasquale Tardi. È stato nominato dal sindaco Antonio Romeo e manterrà la carica almeno fino al 31 ottobre 2024. L’altro giorno è stato presentato ufficialmente dal sindaco e dall’assessore alla Sicurezza, Cinzia Galli. Quarant’anni, residente fino al 2019 in Campania, avvocato, nel 2019 si è trasferito al nord per motivi famigliari, ha vinto il concorso per agente di polizia locale a Senago e ha indossato la divisa a dicembre dello stesso anno, mentre nel maggio 2021 ha vinto il concorso per diventare ufficiale, sempre a Senago, da dove ha partecipato al bando per l’incarico a Limbiate. "Voglio aumentare la presenza degli agenti sul territorio durante la giornata per aumentare la percezione di sicurezza dei cittadini, almeno 6 operatori in strada durante la giornata, compresi gli ufficiali" ha dichiarato. In questi ultimi giorni, lui stesso è stato visto di pattuglia sulle strade limbiatesi. Da comandante e sindaco è arrivata l’indicazione di un aumento delle pattuglie serali in vista dell’estate, con servizi straordinari e turni prolungati, oltre all’intenzione di aderire ai progetti intercomunali, come quello promosso dalla Regione per il servizio di prevenzione antidroga nel Parco delle Groane.

Ga.Bass.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?