Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 lug 2022
gualfrido galimberti
Cronaca
17 lug 2022

Nell’ex casa cantoniera entra la Protezione civile

Seregno, inaugurazione con la Provincia proprietaria dell’immobile: "La concediamo a titolo gratuito alle associazioni di volontariato"

17 lug 2022
gualfrido galimberti
Cronaca
All’inaugurazione hanno partecipato le autorità della Provincia
All’inaugurazione hanno partecipato le autorità della Provincia
All’inaugurazione hanno partecipato le autorità della Provincia
All’inaugurazione hanno partecipato le autorità della Provincia
All’inaugurazione hanno partecipato le autorità della Provincia
All’inaugurazione hanno partecipato le autorità della Provincia

di Gualfrido Galimberti

Era un immobile ormai abbandonato e in condizioni fatiscenti: l’ex casa cantoniera, situata in via Montello all’angolo con via Cicerone, nelle immediate vicinanze della Valassina, è stata ora trasformata nella base operativa del coordinamento dei volontari di protezione civile di Monza e Brianza. Un cambiamento reso possibile dalla Provincia, proprietaria dell’immobile, che ha fortemente voluto la creazione di uno spazio dedicato ai volontari. L’inaugurazione ieri mattina alla presenza di Flaviano Regondi (responsabile della protezione civile), dell’onorevole Marina Romanò, di Giancarlo Costa (presidente del coordinamento dei volontari di protezione civile) e di Emanuele Polito (direttore del settore Patrimonio della Provincia di Monza e Brianza). "Abbiamo deciso di concedere a titolo gratuito l’utilizzo dell’ex casa cantoniera alle associazioni di volontariato - spiega Luca Santambrogio, presidente della Provincia - che hanno bisogno di spazi per organizzare al meglio il loro servizio e garantire il loro prezioso e fondamentale contributo. Per la Provincia è anche un modo per valorizzare il patrimonio immobiliare, mettendo a disposizione del territorio strutture che non sono più utilizzate". "È una giornata che nasce da lontano - ha dichiarato l’onorevole Romanò, rappresentando la Provincia di Monza e Brianza in qualità di consigliere -, ovvero da almeno 2-3 anni di riflessione e di impegno. La Provincia è orgogliosa del sistema di protezione civile e di tutti i volontari. È stata data nuova vita all’edificio, abbiamo provveduto a mettere a disposizione un minimo di arredo, primo passo della riorganizzazione. Qui potranno essere svolte attività di segreteria, formazione, incontri con le associazioni. Il passo successivo sarà quello di riqualificare l’ex casa cantoniera di Desio, che diventerà una base importante per tutta la Brianza". Conferme anche da Giancarlo Costa, presidente del coordinamento: "Intanto un sincero ringraziamento alle numerose organizzazioni di protezione civile che si sono fatte carico della riqualificazione di questo immobile e che rispondono sempre con entusiasmo ogniqualvolta vengono chiamate". La mattinata è stata caratterizzata anche dalla consegna degli attestati di merito: sia quelli individuali per chi si è particolarmente impegnato per la trasformazione dell’ex casa cantoniera di Seregno, sia di gruppo per tutte le organizzazioni di protezione civile che hanno dedicato ore di lavoro. Da Monza e da Varedo, fino a Verano Brianza e a Briosco, tutti insieme per “costruire” quella che diventa ora una nuova casa del volontariato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?