Mezzago, il duo dei Gut Reaction al Bloom
Mezzago, il duo dei Gut Reaction al Bloom

Mezzago (Monza e Brianza), 25 maggio 2017 - Una performance di musica e teatro-danza d'avanguardia che indaga le relazioni tra l'uomo e la tecnologia, tra nuovi comfort e problematiche profonde. E' lo spettacolo decisamente originale e sperimentale che verrà portato in scena questa sera al Bloom di Mezzago, unendo la coreografia teatrale con il ritmo e con un'indagine sul movimento del corpo e sull'improvvisazione. A salire dalle 21 sul palco di via Curiel saranno i Gut Reaction, duo formato dal musicista e percussionista Marco Rivagli e dalla danzatrice Giulia Mandelli, entrambi giovani artisti italiani trapiantati a Berlino.

I Gut Reaction - il cui nome proviene da un'espressione inglese che letteralmente significa reazione d'istinto - proporranno la loro nuova pièce di "percussive dance theater" dal titolo "#top_sKreen": lo spettacolo si interroga sui vantaggi delle nuove tecnologie, sulle possibilità di miglioramento della qualità della vita, ma anche sui rischi di manipolazioni, di superficialità dei rapporti attraverso i social network, di dipendenza da smartphone e di perdita di relazioni reali, fisiche ed emotive. "Gut Reaction - spiegano dal Bloom - vorrebbe dimostrare che la tecnologia , se e quando viene utilizzata ragionevolmente, diventa un prezioso strumento, un linguaggio artistico che, invece di isolare, sensibilizza la gente".

Ad aprire la serata sarà Adamore, cantautore svedese trapiantato a Berlino, che proporrà i suoi brani. Biglietto d'ingresso 6 euro.