Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Mastroianni maestro di galateo e Case Reali

Nel 2021 ha fondato a Besana il Sodalizio Royal Society italiano che si basa su valori di arte cultura, ambiente e solidarietà

sonia ronconi
Cronaca
Thomas Luigi Mastroianni: allo studio un evento per il giubileo della Regina Elisabetta
Thomas Luigi Mastroianni: allo studio un evento per il giubileo della Regina Elisabetta
Thomas Luigi Mastroianni: allo studio un evento per il giubileo della Regina Elisabetta

di Sonia Ronconi

Nell’aprile del 2021 Thomas Luigi Mastroianni ha fondato il Sodalizio Royal Society italiano a Besana Brianza, dove vive tuttora. Un sodalizio di "Gentildonne e Gentiluomini – spiega Mastroianni, Maestro di Cerimonie, Sovrintendente di Eventi di Rango e Wedding ed esperto di etichetta e di Case Reali – che condividono valori e buoni esempi di vita e solidarietà espressi sempre con garbo e rispetto delle icone di riferimento rappresentate dagli esponenti e dai membri delle Famiglie Reali d’Europa e del Mondo. La mission è la valorizzazione delle virtù, delle arti, dei valori e la salvaguardia del patrimonio ambientale e del patrimonio storico, la sostenibilità, la cultura, l’eleganza e la solidarietà".

Sono ben 200 i membri, 40 coloro che hanno ricevuto il premio Gentleman Ambassador "riconosciuto a Signore e Signori che si sono particolarmente distinti in vari ambiti".

Spiega Mastroianni: "Il nostro impegno è quello di organizzare raffinati appuntamenti in luoghi prestigiosi, celebrando tutti i momenti importanti della vita sociale e poter così contribuire allo sviluppo della buona società e delle relazioni sociali, in particolare lo scambio culturale a livello nazionale e internazionale".

Tra le attività recenti il sodalizio la consegna di derrate alimentari per circa 1200 famiglie a favore di Caritas per l’emergenza dei rifugiati ucraini, i premi Royal Society Award al Collegio Bianconi di Monza e all’associazione Scuderie Santanaga di Cantù per l’ippoterapia nonchè alla Meridiana di Monza.

E proprio a Monza prossimamente organizzerà un evento dedicato al giubileo di Sua Maestà la Regina Elisabetta II. Thomas Luigi Mastroianni fa parte di un’antica famiglia, ha ricevuto un’educazione tradizionalista basata sulle regole delle “Buone Maniere“ e dopo un percorso di studi a Londra e attestati di Psicopedagogia, Psicologia Comportamentale e Marketing, nel suo curriculum ha anche la scuola militare del Corpo degli Alpini di Merano e la pssione per il rugby e il football americano.

"Fin da piccolo ho ricevuto un’educazione tradizionalr dove il protocollo e l’etichetta erano fondamentali", racconta su Youtube. Tra le diverse esperienze ci sono "la creazione e l’organizzazione di un gruppo che si reca ogni due anni al Royal Ascot, numerose presenze come testimone delle Buone Maniere nell’esclusivo Circolo di Palazzo Cusani a Milano, la Reggia della Villa Reale di Monza, il Royal International Debutante Ball alla presenza di Altezze Reali, come Corrispondente per diversi prestigiosi Magazine nel Regno Unito in occasione dei diversi Royal Weddings". Nel 2012 ha fondato la Royal Academy di Etichetta e Buone Maniere. Entrare a fare del gruppo nazionale besanese non è facile: è indispensabile essere presentati da un altro membro o rispondere ad un invito.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?