Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

Lo Spid? Lunedì si farà in ospedale

Il San Gerardo ospita la tappa del tour promosso dall’associazione MigliorAttivaMente

marco galvani
Cronaca
Spid nella Palazzina accoglienza
Spid nella Palazzina accoglienza
Spid nella Palazzina accoglienza

di Marco Galvani

L’identità digitale si può fare in ospedale. Lunedì, dalle 9 alle 13, l’ospedale San Gerardo ospiterà il tour “SPID in ogni dove” che l’associazione di promozione sociale MigliorAttivaMente sta portando in giro per l’Italia. Un addetto al riconoscimento sarà presente con una postazione al piano -1 della Palazzina accoglienza per offrire gratuitamente l’attivazione dell’identità digitale ai cittadini che ancora ne fossero sprovvisti. Per attivare lo Spid (prenotazione inviando una mail all’indirizzo info@migliorattivamente.org) è necessario presentarsi con fotocopia della carta di identità e tessera sanitaria in corso di validità, il numero del proprio cellulare e un indirizzo di posta elettronca. L’identità digitale sarà attiva entro 48 ore. A quel punto il cittadino potrà accedere a una serie di servizi come prenotare visite mediche, consultare e scaricare referti medici, cambiare il medico di medicina generale, iscrivere i figli a scuola, richiedere il bonus cultura 18app, accedere alla carta del docente, accedere al sistema PagoPa e ai servizi dell’Inps, collegarsi alla rete wi-fi pubblica, attivare i bonus del Governo (ad esempio il bonus vacanze) e presentare la dichiarazione dei redditi precompilata. "Il settore sanitario è tra quelli più coinvolti dalla rivoluzione informatica, cominciata nel corso della pandemia, per effetto del boom di richieste di esiti di esami online, come i tamponi" dice il direttore dell’Asst Monza, Silvano Casazza. Del resto "siamo nati proprio per non lasciare nessuno indietro", l’impegno del presidente dell’associazione, Giuseppe Giorgio Pacelli.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?