Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 mag 2022

In arrivo telecamere e pattuglie anti-schiamazzo

Lo ha promesso il sindaco ai residenti dell’area di via Comasina e dei parcheggi dei fast-food

22 mag 2022

L’Amministrazione comunale ha incontrato i residenti di via Brunati e zone limitrofe per affrontare il problema schiamazzi notturni. Arriva l’estate e puntualmente sono polemiche per l’area McDonald’s, Burgher King, Eurospin , Tigotà e parte la guerra agli schiamazzi da parte dei residenti. Il parcheggio è grande e da anni i ragazzini la sera si trovano lì e senza regole tengono svegli i residenti. Nell’area commerciale di via Comasina, al confine con Paina di Giussano, arriveranno – come spiega il sindaco Emanuele Consonni – telecamere e pattuglie serali. Il problema sul tavolo sono le compagnie di giovani che scelgono come ritrovo per trascorrere le serate estive, ascoltando musica ad alto volume, il parcheggio dei fast-food. "In una riunione abbiamo spiegato ai veranesi che nelle prossime settimane abbiamo una serie di iniziative - dice il primo cittadino -: inizieremo con l’installazione di un impianto di videosorveglianza. Abbiamo un dialogo aperto con i proprietari del ristorante McDonald’s che hanno dato la disponibilità per montare le telecamere a loro spese". Gli occhi elettronici saranno in grado di fornire alle forze dell’ordine le immagini di quanto accade nel parcheggio 24 ore su 24. La sosta nelle ore notturne sarà consentita per massimo 30 minuti. Questo limite darà modo ai carabinieri e agli agenti della polizia locale di intervenire.

Sonia Ronconi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?