Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

In arrivo 15 nuove telecamere a Villa Tittoni e al vecchio cimitero

Andranno ad ampliare la vista. Collegate alla centrale operativa. combatteranno il fenomeno. delle discariche abusive

La splendida reggia di Villa Tittoni sarà osservata speciale
La splendida reggia di Villa Tittoni sarà osservata speciale
La splendida reggia di Villa Tittoni sarà osservata speciale

Parchi più sicuri con la videosorveglianza. Ed è anche il nome del progetto con il quale il Comune di Desio si è candidato a un bando regionale per ottenere un finanziamento utile ad acquistare 15 nuovi occhi elettronici. Le due aree critiche individuate sono il parco di Villa Tittoni e quello nei pressi del cimitero vecchio in centro. "Il bando è riservato proprio alla videosorveglianza nei parchi - spiega il vicesindaco Andrea Villa -. In Villa Tittoni ci sono alcune telecamere ma non sono sufficienti, andremo così a coprire molta più area e anche quella della bocciofila, che purtroppo spesso è oggetto di furti". Non solo: "Le telecamere serviranno anche per fare la loro parte contro eventuali malintenzionati e tutti coloro che hanno comportamenti errati nel parco: chi getta sporcizia o utilizza male gli arredi". Le tre telecamere attuali saranno integrate da altre nove.

Il parco davanti al cimitero, invece, ne è sprovvisto. Ne verranno installate 6. "In questo caso serviranno anche per la sicurezza nella nuova area cani che verrà realizzata prossimamente", aggiunge il vicesindaco. Il costo complessivo è di 49mila euro. Se dovesse arrivare il finanziamento regionale dell’80 per cento, al Comune mancherà da coprire una quota di quasi 10mila euro. "Due settimane fa – conclude Villa – abbiamo attivato il nuovo impianto in piazza Giotto a San Giorgio, spesso presa di mira da discariche abusive".

Alessandro Crisafulli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?