Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
2 giu 2022

Il punto Metanauto ha riaperto nel segno della sostenibilità

Accanto ai carburanti a minor impatto ambientale una stazione di servizio solidale e con prodotti fatti da disabili

2 giu 2022
Il distributore di Aevv Impianti, società del gruppo Acsm Agam, in viale Stucchi
Il distributore di Aevv Impianti, società del gruppo Acsm Agam, in viale Stucchi
Il distributore di Aevv Impianti, società del gruppo Acsm Agam, in viale Stucchi
Il distributore di Aevv Impianti, società del gruppo Acsm Agam, in viale Stucchi
Il distributore di Aevv Impianti, società del gruppo Acsm Agam, in viale Stucchi
Il distributore di Aevv Impianti, società del gruppo Acsm Agam, in viale Stucchi

Un pieno di sostenibilità, solidarietà e di consumo responsabile. È quello che si può trovare nel rinnovato metanauto di viale Stucchi non solo nell’offerta di carburanti a minor impatto ambientale o alle colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici ma anche per tutti i servizi presenti nell’area di sosta. Dopo l’inaugurazione a metà maggio, il distributore di metano e altri carburanti di Aevv Impianti, società del gruppo Acsm Agam, è affidato in gestione alla cooperativa sociale Buenavista che ha organizzato l’attività in viale Stucchi come una "stazione di servizio della sostenibilità", dove tutto è a basso impatto ambientale e vengono promossi comportamenti sostenibili. Così oltre alle pompe per il rifornimento, c’è anche uno spazio di sosta con servizio bar e shop dove tutti i contenitori in plastica sono stati sostituiti con bicchieri di carta e palette di legno.

È stato realizzato un angolo dedicato al book crossing e si sta costruendo un negozio con una rete di produttori del territorio. Inoltre si trovano oggetti regalo o gioielli e accessori in ceramica realizzati dagli enti del Sistema Stefania che opera nel campo della disabilità, oppure tisane prodotte dalla cooperativa Donghi grazie all’ortoterapia, tazzine realizzate recuperando scarti dalla cooperativa per gli inserimenti lavorativi Il Giardinone. Buenavista promuoverà progetti per l’inserimento lavorativo di giovani disabili.

Martino Agostoni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?