Quotidiano Nazionale logo
11 apr 2022

I cannibali delle auto in azione nel quartiere Sant’Albino

Prese di mira e depredate in pochi giorni due Bmw in via Guardini. Danni per oltre 100mila euro

barbara apicella
Cronaca
Molto probabilmente furti su commissione per la rivendita dei pezzi di ricambio
Molto probabilmente furti su commissione per la rivendita dei pezzi di ricambio
Molto probabilmente furti su commissione per la rivendita dei pezzi di ricambio

di Barbara Apicella

In una settimana due auto smontate e oltre 100 mila euro di danni arrecati ai poveri proprietari che alla mattina hanno trovato in strada solo gli scheletri delle loro vetture. Settimana amara a Sant’Albino: in pochissimi giorni due auto parcheggiate in via Guardini sono state smantellate. Il primo episodio è accaduto nella notte tra il 4 e il 5 aprile quando è stata presa di mira una Bmw. Al proprietario a dicembre era stata rubata, sempre in via Guardini, una Range Rover ad oggi non ancora ritrovata."Avevo lasciato l’auto parcheggiata in strada – racconta –. La sera sarei dovuto uscire con la mia fidanzata ma poi abbiamo cambiato programmi e non sono più tornato in strada a spostare l’auto". La mattina l’amara sorpresa. Alle 8.15 quando l’uomo è sceso in strada per prendere l’auto e andare al lavoro, della sua macchina ormai non restava più nulla. Gli avevano portato via quasi tutto: il volante, il cambio, tutta la strumentazione del cruscotto, la centralina, le quattro portiere, il baule, il cofano, il paraurti anteriore. "Probabilmente sono stati disturbati da qualcuno perché altrimenti mi avrebbero rubato anche il motore e i cerchi. Mi hanno lasciato le targhe e i documenti. Non c’erano segni di effrazione, a terra ho trovato i bulloni". L’uomo ha passato tutta la giornata in strada in attesa dell’arrivo del carro attrezzi. "Ho fatto denuncia in questura. Mi hanno spiegato che molto probabilmente si tratta di un furto su commissione per la rivendita dei pezzi di ricambio. Nessuno ha visto e sentito nulla, malgrado la strada che affaccia sul provinciale di notte è comunque trafficata".

Stessa sorte dopo pochi giorni a una Bmw cabrio. L’auto era parcheggiata in via Guardini e il furto è avvenuto nella notte tra il 7 e l’8 aprile. La mattina all’alba, quando il proprietario è uscito per andare al lavoro, della sua auto era rimasto poco o nulla. I ladri hanno rubato il motore posteriore, i sedili posteriori, il volante, il cruscotto, lo stereo, il cambio, gli specchietti e il paraurti anteriore. "Hanno utilizzato una schiuma per non far scattare l’allarme – spiega il proprietario –. Per anni ho abitato in centro e ho sempre lasciato l’auto in strada e nessuno me l’ha mai toccata. Qui me l’hanno completamente smontata e nessuno ha visto o sentito nulla. Di notte in periferia servono maggiori controlli delle forze dell’ordine".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?