Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
10 giu 2022

Grave 74enne investito da un Suv

Cesano, è stato sbalzato in avanti per molti metri lungo via Col di Lana: in codice rosso al San Gerardo

10 giu 2022
gabriele bassani
Cronaca
Sul posto i soccorsi e. la Polizia locale
Sul posto i soccorsi e. la Polizia locale
Sul posto i soccorsi e. la Polizia locale
Sul posto i soccorsi e. la Polizia locale
Sul posto i soccorsi e. la Polizia locale
Sul posto i soccorsi e. la Polizia locale

di Gabriele Bassani

Un uomo di 74 anni è stato investito da un’auto e sbalzato in avanti per diversi metri ieri mattina lungo la via Col di Tenda, meglio nota come Tangenzialina Sud, che collega con Bovisio Masciago e Desio. L’incidente è avvenuto poco dopo le 9 del mattino. Ad investire il pedone è stato un Suv condotto da un uomo di 46 anni residente in zona. L’autovettura viaggiava in direzione Desio, mentre ancora non è stato stabilito con certezza dove si trovasse e in quale direzione si stesse muovendo l’uomo investito, che stato trovato a terra in gravi condizioni, dopo che il conducente dell’auto si è immediatamente fermato in seguito all’impatto.

Sul posto si sono portate alcune pattuglie della Polizia locale di Cesano Maderno oltre ad un’ambulanza e all’auto medica. Il ferito a terra aveva i sintomi di un trauma cranico e di traumi con fratture agli arti inferiori e superiori ed è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza. Gli agenti della Polizia locale hanno effettuato i rilievi sul posto per cercare di ricostruire con precisione la dinamica dell’incidente. Le operazioni di soccorso prima e dei rilievi tecnici poi, hanno causato il rallentamento del traffico lungo la strada periferica, che attraversa un’area verde, dove non sono presenti né marciapiedi né attraversamenti pedonali.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?