Viemrcate, 10 marzo 2018 - Vimercate piange Giovanni Mascia, per 20 anni, dal 1992 al 2012, primario del reparto chirurgia dell’ospedale cittadino. Ha chiuso gli occhi mercoledì all’età di 72 anni. Stamattina, alle 11, i funerali, nel Santuario della Beata Vergine del Rosario.

Originario della provincia di Brindisi, Mascia si era trasferito a Vimercate nel 1971 poco dopo la laurea in Urologia e Chirurgia e nella città brianzola è rimasto, con la moglie Marina e le due figlie Benedetta e Mariasole. Mariasole, la più giovane, è capogruppo del Partito democratico in consiglio comunale, ed è stata candidata sindaco alle amministrative del 2016. E’ stato nominato cittadino benemerito nel 2006 per i suoi meriti professionali ma anche per la sua grande umanità e l’attenzione a verso i problemi sociali, sensibilità che ha trasmesso anche alle sue figlie.