Quotidiano Nazionale logo
25 gen 2022

Due piazze rimesse a nuovo a Lazzate

Grazie ai contributi regionali riqualificata una zona strategica per ampliare il perimetro del borgo lasciando fuori i mezzi pesanti

gabriele bassani
Cronaca
Con 500mila euro saranno riqualificate piazza Caduti e piazza Lombardia
Con 500mila euro saranno riqualificate piazza Caduti e piazza Lombardia
Con 500mila euro saranno riqualificate piazza Caduti e piazza Lombardia

di Gabriele Bassani Due piazze rimesse a nuovo nel centro cittadino, grazie a finanziamenti regionali. Ci sono due interventi di riqualificazione che hanno ottenuto un contributo significativo da parte di Regione Lombardia e che sono prossimi alla loro realizzazione. Di sicuro, entro quest’anno sarà realizzato l’intervento di completa riqualificazione di piazza Caduti, finanziato con i 150.000 euro di contributo di Regione Lombardia. Si tratta di un finanziamento inserito nell’ordine del giorno al bilancio regionale portato dal consigliere regionale lazzatese Andrea Monti. A questo contributo verranno aggiunte ulteriori risorse comunali. "Con questo intervento – spiega Monti, che è anche assessore comunale – riqualifichiamo una zona strategica della nostra Lazzate per ampliare il perimetro del borgo di Lazzate, così come previsto dalle nostre linee programmatiche, intervento che si potrà poi rendere omogeneo con una eventuale e futura riqualifizazione dell’intero incrocio, quando potrà essere sgravato dal passaggio di mezzi pesanti con il completamento della tangenzialina". Gran parte del futuro viabilistico di Lazzate, infatti, dipende proprio dalla realizzazione del tratto mancante della cosiddetta "tangenzialina", ovvero la strada che dovrebbe compiere una specie di arco, dal confine con Rovellasca fino a Lentate sul Seveso, passando a ridosso del confine nord di Lazzate, all’altezza di via I maggio. Il tratto Ovest è completato da anni, mentre il tratto Est, con la rotatoria e la nuova strada di collegamento con la zona industriale di Lentate, con la Nazionale dei Giovi e l’ingresso in Milano-Meda (destinata a diventare nuovo tratto di Pedemontana) è ancora bloccato dalle vicissitudini legate alla prosecuzione dei lavori per la nuova autostrada. Nel frattempo però, a Lazzate sta partendo l’iter per la progettazione della nuova piazza Lombardia, grazie a un ulteriore contributo di 350.000 euro ottenuto sempre da Regione Lombardia, attraverso un ulteriore ordine del giorno presentato da Monti e altri consiglieri regionali di zona. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?