Quotidiano Nazionale logo
2 apr 2022

Discarica abusiva e vandalismi in via Forlanini

Trovato materiale abbandonato di una ditta di Pordenone e divelta la tettoia per le biciclette

Situazione di grande degrado, nella zona del centro di produzione pasti per le scuola, a Desio. Parliamo del piazzale di via Forlanini. Qui nell’ultimo periodo si sono alternati vandali e incivili. Lo scenario è duplice: da un lato una discarica abusiva al vaglio delle forze dell’ordine; dall’altro la grande tettoia che copre una rastrelliera per le biciclette, completamente divelta. Qualcuno recentemente ha scaricato in un angolo del piazzale numerose membrane, marchiate con il nome di un’azienda con sede a Pordenone, utilizzate in vari ambiti. Diversi metri quadrati di materiale inquinante. Gelsia Ambiente ha provveduto a delimitare l’area con il nastro biancorosso e apporre un cartello che avvisa delle indagini in corso. Si sta cercando, insieme alle forze dell’ordine, di individuare chi si è reso autore di questo scempio ambientale. Un fronte molto caldo, a Desio, quello delle discariche abusive, con la nuova amministrazione che ha annunciato e sta mettendo in atto un giro di vite per arrivare a punire i colpevoli. A pochi metri di distanza, poi la struttura danneggiata: non è chiaro se da vandali, da qualche mezzo in manovra o cos’altro.

Ale.Cri.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?