Monza, 3 luglio 2018 - I carabinieri hanno sgominato una banda specializzata in furti e riciclaggio. Razzia di trattori, gasolio, targhe di autoarticolati e merci. Un bottino del valore di 1 milione di euro in Lombardia ed Emilia Romagna. Il Comando provinciale di Milano ha arrestato 11 italiani, dai 24 ai 68 anni, nelle province di Monza e Brianza, Bergamo, Como, Lecco, Lodi e Piacenza. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal Gip del Tribunale di Monza. L’indagine è stata condotta dai carabinieri della Compagnia di Vimercate coordinati dalla Procura della Repubblica di Monza. Tutto è partito da una serie di furti di automezzi pesanti. Gli investigatori sono riusciti a documentare l’esistenza del sodalizio criminale.