Arcore, travolto e ucciso dal treno
Arcore, travolto e ucciso dal treno

Monza, 2 aprile 2019 -  Incidente ferroviario, questa mattina, sui binari ad Arcore: un uomo è rimasto ucciso dopo essere stato travolto da un treno. Si tratta, dalle prime informazioni, di un uomo dell'Est Europa trascinato dal convoglio che ha riportato lesioni gravissime che ne hanno causato la morte: il 118 non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto, la massicciata nei pressi di via Grandi, sono intervenuti anche i Vigili del fuoco per recuperare il corpo della vittima. Gli agenti della Polfer stanno ricostruendo i fatti per capire se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario.

La tragedia è avvenuta alle 6.55 sulla linea Monza-Lecco, in direzione di Lecco. Il traffico ferroviario è stato bloccato per i rilievi della Polizia scientifica. L'investimento in ora di punta ha comprensibilmente provocato ritardi e disagi. "La circolazione avviene al momento solo su uno dei due binari della linea, in senso alternato tra Carnate Usmate e Arcore - afferma Trenord in una nota -. Sono previsti ritardi fino a circa 60 minuti e variazioni. I clienti in partenza da Lecco e diretti a Milano, e viceversa, possono utilizzare i treni della relazione S7 via Molteno, senza pagare alcuna maggiorazione. In alternativa, da Lecco, è possibile utilizzare i treni per Bergamo e successivamente i treni della linea Bergamo- Milano via Pioltello"