Quotidiano Nazionale logo
8 dic 2021

Lutto per la Regina Elisabetta: morta a 101 anni la dama di compagnia

La Duchessa Ann Fortune FitzRoy era con lei dal 1967

epa07986135 Britain's Queen Elizabeth II at the Cenotaph on Whitehall during the Remembrance Sunday day service in London, Britain, 10 November 2019.  Britain is remembering its war dead on the 101st anniversary since the end of the first world war.  EPA/ANDY RAIN
La regina Elisabetta (Ansa)

La Regina Elisabetta perde un altro pezzo di cuore. Dopo la morte, il 9 aprile, dell'amato marito Filippo di Edimburgo, oggi Elisabetta II piange la scomparsa di un'altra figura fondamentale nella sua vita: la dama di compagnia Ann Fortune FitzRoy. La duchessa di Grafton è deceduta per cause naturali a 101 anni - la sovrana ne ha 95 - ed era con la Regina sin dal 1967. Praticamente una vita insieme. Ann Fortune FitzRoy era la Mistress of the robes, ovvero colei che aveva accesso agli abiti e ai gioielli della sovrana. Quindi un ruolo imprescindibile e di grande fiducia, che peraltro a corte solo le nobildonne possono ricoprire. Un ruolo di responsabilità, che in pochi possono rivestire. Ann Fortune FitzRoy faceva di fatto parte della Famiglia Reale inglese, tanto che nel 1980 era stata insignita del riconoscimento Dama della Gran Croce dell'ordine reale vittoriano, onorificenza che viene attribuita per riconoscere il grande impegno profuso nel servire la Famiglia Reale. A oggi non si sa ancora chi potra sostituire la Duchessa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?