Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 mar 2022
8 mar 2022

Ucraina, Leonardo DiCaprio dona 10 milioni di dollari: sua nonna era di Odessa

L'attore ha elargito la sostanziosa somma per supportare il Paese in guerra contro la Russia

8 mar 2022
Leonardo DiCaprio
Leonardo Di Caprio
Leonardo DiCaprio
Leonardo Di Caprio

Anche il mondo dello spettacolo si schiera contro la guerra in Ucraina: diverse le manifestazioni di solidarietà al popolo ucraino da parte di attori e personaggi famosi. Mentre Katy Perry, Lady Gaga e Madonna si sono scagliati apertamente contro la guerra di Vladimir Putin, altri vip hanno deciso di contribuire alla battaglia anche economicamente. 

Leonardo DiCaprio ha donato ben 10 milioni di dollari alle forze armate per sostenere gli sforzi bellici e umanitari nel Paese. Lo riporta Ukrinform, l'agenzia di stampa ucraina, citando la Gsa News, secondo la quale si tratta della somma più cospicua finora donata al Paese sotto attacco russo.

L'attore di Titanic - sottolineando le fonti - ha radici ucraine: la nonna materna Elena Smirnova, a cui era molto legato, scomparsa all’età di 90 anni nel 2008, era originaria di Odessa, città portuale sul Mar Nero, nel sud dell'Ucraina, in queste ore sotto attacco.

La modella Mila Kunis ha invece donato 3 milioni di dollari: “Sono nata a Chernivtsi, Ucraina, nel 1983. Sono venuta in America nel 1991. Mi sono sempre considerata americana, un’americana orgogliosa. Amo tutto ciò che questo Paese ha fatto per me e per la mia famiglia. Ma oggi non sono mai stata più orgogliosa di essere ucraina”, ha raccontato. La Kunis e il marito Ashton Kutcher, inoltre, hanno aperto una raccolta fondi su GoFundMe con l’obiettivo di raggiungere 30 milioni di dollari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?