Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
11 giu 2021
11 giu 2021

Caso Dieselgate: Volkswagen, Renault, Peugeot e Citroen indagate in Francia

I quattro colossi automobilistici sono stati messi sotto esame dalla magistratura transalpina. Fiat-Chrysler convocata a inizio luglio

11 giu 2021
Dieselgate, media coinvolta anche Kba (foto Ansa)
Dieselgate, media coinvolta anche Kba
Dieselgate, media coinvolta anche Kba (foto Ansa)
Dieselgate, media coinvolta anche Kba

Quattro colossi mondiali dell'auto, Volkswagen, Renault, Peugeot e Citroen , sono stati messi sotto esame in Francia, nel corso di quest'ultima settimana, nello scandalo legato al 'Dieselgatè. Nel 2015, in seguito alle accuse dell'agenzia ambientale americana, Volkswagen riconobbe di aver truccato 11 milioni di veicoli con un software capace di far apparire le proprie auto meno inquinanti rispetto a quanto non fosse realmente.

Una truffa molto pericolosa, incluso, per la salute delle persone e degli animali, che indusse la giustizia francese a vederci più chiaro anche su altri marchi automobilistici. 

Dopo cinque anni di inchiest a in Francia, Volkswagen, Renault, Peugeot e Citroën sono state indagate questa settimana, con accuse simili,. Fiat-Chrysler è invece convocata per inizio luglio . Una situazione che apre la strada ad un eventuale processo in Francia e ad un i ndennizzo dei proprietari dei veicoli , il cui valore è crollato quando scoppiò lo scandalo nel 2015. Renault, Volkswagen, e Stellantis, la nuova casa madre di Peugeot, Citroen e Fiat-Chrysler, respingono le accuse. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?