Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
2 mar 2022
2 mar 2022

Covid, a Hong Kong nuovo record di contagi: oltre 50mila casi

C'è il rischio di un "lockdown duro", almeno stando a quanto detto dalle autorità  della regione amministrativa speciale della Cina 

2 mar 2022

Hong Kong, 2 marzo 2022 - Nuovo record di contagi Covid a Hong Kong. I media locali hanno riferito che la città ha registrato oggi più di 50.000 nuovi casi. La quinta ondata di coronavirus, nella forma di variante Omicron, sta dilagando nell'ex colonia britannica dove oggi sono stati contati ufficialmente 55.353 infezioni, in un calcolo che potrebbe essere conservativo visto che molti - secondo le auorità sanitarie - sono semplicemente nelle loro abitazioni e sfuggono ai controlli. 

Vista la situazione la metropoli potrebbe imporre un lockdown duro, in stile cinese, con i cittadini in quarantena a casa. L'annuncio era arrivato un paio di giorni fa da parte delle autorità della regione amministrativa speciale della Cina, dato che la strategia "zero- Covid" sembra fare flop e il numero dei morti legati al virus rimane alto. Due anni di severe restrizioni tese a non avere contagi hanno tenuto a bada il virus, ma ora la variante Omicron, altamente trasmissibile, ha rivelato le debolezze del sistema e c'è il rischio di un focolaio di massa.

La leader di Hong Kong, Carrie Lam, ha da poco escluso un lockdown nella metropoli e ordinato ai 7,4 milioni di residenti di sottoporsi a un test anti- Covid a marzo. Ma la ministra della sanità, Sophia Chan ha confermato - intervistata da una radio locale - che la quarantena per tutti è ancora un'opzione sul tavolo. "Da una prospettiva di sanità pubblica - ha spiegato Chan - per ottenere i migliori effetti da un test obbligatorio per tutti, dobbiamo ridurre i movimenti delle persone per una parte". 

Ma, secondo gli esperti, c'è un aspetto positivo: Hong Kong potrebbe raggiungere l'immunità di gregge prima di tutte le altre città in Cina.
02-MAR-22 18:28 NNNN

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?