Joe Biden ha ricordato in una cerimonia alla Casa Bianca i 500mila morti negli Stati Uniti a causa del covid.

"Dobbiamo resistere dal diventare insensibili al dolore - ha ammonito il presidente americano - Dobbiamo resistere nel ritenere la vita degli altri una statistica. Dobbiamo onorare i morti, ma ugualmente importante è occuparsi di chi continua a vivere, di chi è rimasto".  

Biden, che insieme alla first lady Jill, alla vice presidente Kamala Harris ed al marito Doug Emhoff, ha osservato un minuto di silenzio in ricordo delle vittime del cooronavirus fuori dalla Casa Bianca, dove erano state poste decine di candele, ha poi esortato ad "agire, a restare vigili, a mantenere le distanze, a indossare le mascherine e a farsi vaccinare".

Quando lo scorso maggio le vittime americane arrivano a 100.000, Donald Trump sottolineò il triste traguardo con un tweet. "Oggi chiedo a tutti gli americani di ricordare, ricordare coloro che abbiamo perso - è stato l'appello di Biden - ma vi chiedo anche di agire, di rimanere vigili, di restare socialmente distanti, di mettere la mascherina. Fate il vaccino quando sarà il vostro turno. Dobbiamo finirla con la politica e la disinformazione che hanno diviso famiglie, comunità, il paese e che sono costata già troppe vite. Non sono repubblicani o democratici quelli che muoiono: sono americani. Dobbiamo combattere insieme, come un popolo, come Stati Uniti d'America. E' l'unico modo in cui possiamo battere il virus".

La sfida è la somministrazione dei vaccini, in parte interrotta dalla tempesta polare che ha tenuto sotto scacco mezza nazione. Andy Slavitt, senior advisor della task force sul Covid, ha assicurato che la campagna di immunizzazione riprenderà quota, come milioni di dosi iniettate questa settimana. "Continuiamo a vedere trend che si muovono nella giusta direzione ma i contagi, i ricoveri e la mortalita' restano alti", - avverte il direttore dei Cdc (Centers for Disease Control and Prevention) Rochelle Walensky , e i 500 mila morti "sono una tragica sveglia sull'enormita' della pandemia"