Quotidiano Nazionale logo
18 nov 2021

Bayern Monaco no vax: quattro giocatori non vogliono vaccinarsi. Ecco chi sono

Regola delle due G: il quartetto rischia di saltare la partita contro l'Augsburg

Monaco di Baviera (Germania) - L'ondata Covid che si sta abbattendo sulla Germania "sfonda" anche nei campi di calcio. A pagare il prezzo più alto, per il momento, è il Bayern Monaco, la squadra più titolata della nazione tedesca. Anche perché fra i bavaresi si "anniderebbero" alcuni no vax. 

Oggi sono stati riscontrati tre nuovi casi di positività nel club. Secondo i media tedeschi si tratta di Josip Stanišic, difensore croato classe 2000, il team manager Bastian Wernscheid e un altro componente dello staff di cui non è stato ancora fatto il nome.

Ci sono poi altri quattro giocatori che rischiano di saltare la sfida di domani, venerdì 19, cotnro l'Augsburg perché hanno deciso di non vaccinarsi, ovvero Kimmich, Gnabry, Musiala e Choupo-Moting. In Baviera infatti vige la regola "2G", che non permette alle persone non vaccinate di soggiornare in albergo o di mangiare al ristorante a causa della situazione difficile di ricoveri e terapie intensive. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?